[gvSIG_Italian] Esportare SHP dopo geoprocesso

Antonio Falciano antonio.falciano a gmail.com
Gio 5 Giu 2014 03:57:22 PDT


Il 05/06/2014 12:05, Desperate_Exam_Girl ha scritto:
> Allora, dopo sudato lavoro, ho applicato il metodo di Giuliano, ovvero di
> riproiettarmi ogni shape singolarmente prima di cominciare a lavorarci sullo
> stesso progetto. In questo modo sono riuscita a salvare il layer di
> intersezione, ma il problema  che i punti selezionati non appaiono sulla
> mappa. Gi l'essere riuscita a creare l'intersezione  un grande risultato e
> vi ringrazio tantissimo.
> Da cosa potrebbe derivare questa non apparizione sulla mappa?

Se le riproiezioni sono corrette, dovresti gia' vedere nella vista se
due layer si intersecano oppure no.
In generale, e' consigliabile usare la "proiezione al volo", invece del
geoprocesso Riproiezione (che calcola bene, ma proietta male i
risultati... v. discussione recente in lista) e poi esportare i nuovi layer.
Un'ottima alternativa alle proiezioni al volo consiste nell'usare il
servizio di trasformazione di coordinate del Geoportale Nazionale:
http://www.pcn.minambiente.it/wctsclient/
E comunque basta trasformare solo i layer da intersecare, non tutti i
layer del progetto!
Cosa intendi per punti "selezionati"? Vuoi dire forse che il layer di
intersezione e' non vuoto, hai fatto una selezione e comunque questi
punti non sono visibili nella vista? Spiegati meglio per cortesia.
Se ti interessa l'intersezione tra un layer di poligoni e uno di punti,
potresti ricorrere anche allo strumento "Seleziona con layer"
(menu' Vista --> Selezione) e poi ti esporti la selezione risultante.

ciao
Antonio

-- 
Antonio Falciano
http://www.linkedin.com/in/antoniofalciano


More information about the gvSIG-Italian mailing list