[Gvsig_italian] Settaggio scala con gvSIG

Antonio Falciano afalciano a yahoo.it
Gio 3 Giu 2010 10:13:53 PDT


Il 03/06/2010 18.13, noodles78 ha scritto:
> Chiedo ancora scusa per le lacune con questo programma che mi hanno portato a
> chiedere tre domande in tre giorni...
> Questa volta il problema riguarda il settaggio per la stampa prima di
> esportare il lavoro in PDF.
> Vi spiego passo passo cosa faccio:
> 1 - supponiamo di lavorare con un ortofoto WMS in modalitÓ VISTA. Nella
> barra in basso seleziono la scala che mi interessa (per esempio 1:25.000)
> 2 - passiamo ora alla modalitÓ MAPPA. Solitamente la prima cosa che faccio Ŕ
> quella di settare la pagina di stampa (Mappa--->Imposta pagina--->Dimensione
> della pagina--->A3)
> 3 - sempre in modalitÓ MAPPA, vado su Inserisci--->Vista. Faccio un
> rettangolo a caso nell'area di stampa e mi si apre quindi la finestra
> "ProprietÓ del bordo della vista". Qui alla voce "Vista" seleziono il lavoro
> di cui al punto 1; alla voce "Scala" cosa devo mettere per avere una stampa
> in scala 1:25.ooo? PerchŔ se seleziono "Mantieni scala di visualizzazione"
> ottengo un ortofoto di dimensioni diverse rispetto a quella che avevo in
> VISTA (anche se avevo settato la scala !:25.000); Se metto "Automatico" mi
> sembra che adatti la stampa al foglio; se infine seleziono manualmente la
> scala 1:25.000 l'ortofoto Ŕ sempre di dimensioni diverse rispetto alla
> VISTA.

Nicola, di solito preferisco usare l'opzione di inserimento manuale
della scala e mi accerto che sia avvenuto correttamente l'aggiornamento
della mappa. Per verificare la correttezza della rappresentazione, ti
consiglio di utilizzare degli elementi di riferimento di distanza nota e
di effettuare tale verifica su una stampa del PDF, piuttosto che
rispetto alla vista. Purtroppo, non riesco a fare una prova di
esportazione di una mappa che rappresenti un layer WMS, poiche' basta
poco per mandare in crash l'applicazione. Nel frattempo, ho segnalato il
malfunzionamento nella lista internazionale, ma ancora non ho ottenuto
risposta.

ciao
Antonio

-- 
Antonio Falciano
http://www.linkedin.com/in/antoniofalciano



More information about the Gvsig_italian mailing list