[Gvsig_italian] convertire da DXF a Shp in base a Layername

Pietro d'Orio pietro.dorio a r3-gis.com
Mar 10 Maggio 2011 05:34:16 PDT


Il 10/05/2011 13:04, ernesto sferlazza ha scritto:
> Ho scaricato e visto l'ottima presentazione del prof. Beinat, in
> merito alla quale c'Ŕ un appunto su gvSIG che, se non ho frainteso,
> potrebbe non essere corretto, laddove si afferma che gvSIG non
> consente di operare trasformazioni diverse dalla semplice traslazione.
> In realtÓ, sia in fase di caricamento del tema vettoriale, che
> successivamente mediante geoprocesso "riproiezione" Ŕ possibile
> impostare una trasformazione di datum personalizzata basata o su
> grigliato NTv2, oppure inserendo manualmente i 7 parametri di una
> trasformazione Bursa-Wolf.
> Inoltre utilizzando l'algoritmo "TRANSFORM" di Sextante (in effetti
> non Ŕ gvSIG in senso stretto) Ŕ possibile applicare una trasformazione
> affine
Quello che intendeva il Prof. Beinat Ŕ la possibilitÓ di operare 
manualmente anche rototraslazioni complesse e non solo traslazioni 2D: 
manca uno strumento per inserire parametri di spostamento, rotazione e 
scala delle singole geometrie analogamente a come nel processo di 
traslazione si inseriscono i valori di x e y da aggiungere o sottrarre. 
Gli strumenti di rotazione e scala delle geometrie esistono ma sono " a 
mano". Serve qualcosa che possa rendere le operazioni pi¨ precise.

Qualcuno mi corregga se anche io ho interpretato male.

Pietro



More information about the Gvsig_italian mailing list