[Gvsig_italian] raster in toni di grigio

Claudio Schifani cla.schifani a gmail.com
Mer 28 Set 2011 00:27:18 PDT


Ciao Alessandro,
sinceramente questi problemi li risolvo con Gimp usando i livelli e poi la
ricarico in gvSIG. SarÓ ortodossa...ma mi risolve i problemi delle
cartografie scansite.

Claudio

Il giorno 28 settembre 2011 08:31, Sgambati Alessandro <
alessandro.sgambati a regione.fvg.it> ha scritto:

> **
> Cara lista, (caro Antonio),
> abbiamo una serie di raster provenienti dalla scansione di cartografia
> degli anni '80.
> Le carte originali erano piegate e la scansione, a colori, ha prodotto dei
> raster con ampie zone giallastre lungo le piegature.
> Come posso, con gli strumenti di gvSIG, pulire gli aloni giallastri ed
> ottenere dei raster a toni di grigio?
> grazie
> ciao
>
>
> Spec. tec. Alessandro SGAMBATI******
>
> Ispettorato agricoltura e foreste di Gorizia e Trieste
>
> via Monte San Gabriele, 35****
>
> I-34134  TRIESTE****
>
> Tel: +39 040 3775456      fax: +39 040 568480****
>
>
>
> alessandro.sgambati a regione.fvg.it****
>
>
> _______________________________________________
> Gvsig_italian mailing list
> Gvsig_italian a lists.gvsig.org
> https://gvsig.org/lists/mailman/listinfo/gvsig_italian
>
>
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML Ŕ stato rimosso...
URL: <http://lists.osgeo.org/pipermail/gvsig-italian/attachments/20110928/76975ce4/attachment.html>


More information about the Gvsig_italian mailing list