[Gvsig_italian] riproiezione

Antonio Falciano afalciano a yahoo.it
Mer 27 Feb 2008 03:38:56 PST


Juan Lucas Dominguez Rubio ha scritto:
> Infatti, quando aggiungi un layer di tipo event, gvSIG non ti permette
> di indicare in quale sistema di riferimento si trovano le coordinate,
> quindi devi fare una esportazione previa:
>  
> - crea una vista nel sistema di riferimento EPSG:4326 e aggiungi il
> layer ti tipo event (immagino che usa il datum WGS84. Se invece usa il
> datum ED50, il codigo sarebbe EPSG:4230)
>  
> - esporta questo layer come SHP (layer - esporta - SHP). Nome
> raccomandato per il nuovo shapefile: CITTA_4326.SHP
>  
> - crea una nuova vista nel sistema di rifermiento in cui si trova la tua
> cartografia regionale

ok, faccio solo qualche precisazione...

> - aggiungi la cartografia regionale, e poi il nuovo file SHP che hai
> creato indicando ovviamente che si trova nel sistema di rif. EPSG:4326

Qui Ŕ possibile che sia necessaria una trasformazione... In sintesi:
- se la CTR e lo shp dei comuni sono basati sullo stesso datum
(conversione) --> "No transformation";
- se la CTR e lo shp dei comuni sono basati su datum diversi
(trasformazione oppure conversione + trasformazione) --> "EPSG
transformation", scegliendo quella relativa alla tua area geografica di
interesse.
Per ulteriori chiarimenti sull'argomento, consiglio la lettura del
paragrafo 11.4 del manuale in spagnolo oppure del 12.4 in inglese, in
attesa che si pubblichi quello in italiano. :)
In generale, l'accuratezza della trasformazione (riproiezione)
utilizzando le trasformazioni EPSG sarÓ maggiore o uguale a 4-5 metri.

> Immagino che conosci il codigo EPSG della tua cartografia CTR regionale.
> I codici italiani che io conosco sono questi:
>  
> WGS84-UTM-fuso 32 = EPSG:32632
> WGS84-UTM-fuso 33 = EPSG:32633
> Europen Datum 50-UTM-fuso 32 = EPSG:23032
> Europen Datum 50-UTM-fuso 33 = EPSG:23033
> Gauss-Boaga - non lo so

Gauss-Boaga Roma1940 Fuso Ovest = EPSG:3003
Gauss-Boaga Roma1940 Fuso Est = EPSG:3004

> Se i layer non si sovrappongono come aspetti, i motivi possono essere
> diversi:
>  
> - grande errore: forse i dati non si trovano nei sistemi di riferimento
> che tu pensavi
> - piccolo errore: mancata accuratezza dei dati oppure mancata
> accuratezza della riproiezione fatta da gvSIG

... oppure Ŕ errata la scelta della trasformazione.
Juan Lucas, se ci fosse giÓ un wiki, da questo thread interessante si
potrebbe ricavare un piccolo ed utile tutorial. ;)

Ciao
Antonio









More information about the Gvsig_italian mailing list