[Gvsig_italian] legenda e reticolo

Antonio Falciano afalciano a yahoo.it
Lun 20 Apr 2009 14:18:51 PDT


Giuliano Ramat ha scritto:
> Buongiorno a tutti,
> ho tre questioni e spero che qualcuno mi possa aiutare.
> - esiste un modo per applicare a un insieme di files la stessa legenda 
> senza dover aprire le proprietÓ di ciascun file? ho provato con sextante 
> ma senza successo.

All'interno dell'applicazione no, a patto di non progettare
un'estensione opp. un jython script ad hoc.
In alternativa, definita la legenda tipo e salvato il progetto, e'
possibile editare il file di progetto .gvp all'interno di un buon editor
di testo (in grado di riconoscere XML), individuare e copiare i tag
relativi alla legenda stessa ed infine incollarli in corrispondenza dei
layer desiderati aventi la stessa struttura. E' consigliabile effettuare
un backup del file di progetto.

> - si puo' fare un join table in batch process (join di  piu' shape con 
> identica struttura con un'unico dbf contenente una legenda)? come sopra

Questo task, invece, si presta bene ad essere affrontato mediante un
RDBMS con estensione spaziale (es. PostgreSQL + PostGIS).

> - come faccio a impostare il numero di decimali (lavoro in lat/long) da 
> visualizzare nel reticolo della carta di output? con l'estensione leon y 
> castilla alcuni dati mi appaiono con due decimali mentre altri con una 
> decina  :-( 

Questo comportamento dipende a sua volta dal numero dei decimali
definiti nella "Configuration de la cuadricola".
Dalle "ProprietÓ del bordo della vista", attiva la casella di controllo
"Mostrar cuadricola" e clicca sul pulsante Configura... poi in
intervallo devi specificare opportunamente l'ampiezza del reticolato in
x e in y da cui dipenderÓ anche la visualizzazione. Ad esempio, con 0.5
ottengo decimali ad una cifra, con 0.25 decimali a 1-2 cifre (sono
omessi gli eventuali zeri finali), mentre con 0.20 si verifica l'effetto
indesiderato da te descritto. Conviene quindi utilizzare un reticolato
non troppo fitto.

Saluti

-- 
Antonio Falciano
http://www.linkedin.com/in/antoniofalciano





















More information about the Gvsig_italian mailing list